Home Convegni ed Eventi Ravenna I Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Ravenna e Unindustria Rimini a sostegno di San Patrignano

I Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Ravenna e Unindustria Rimini a sostegno di San Patrignano

Una firma per sugellare l’inizio di un rapporto a favore dei tanti ragazzi della comunità e dei giovani studenti romagnoli. E’ quella che hanno apposto su un protocollo d’intesa il Gruppo Giovani Confindustria di Ravenna, di Rimini e San Patrignano.

 

 Le tre parti si sono incontrate proprio oggi all’interno della comunità per mettere le basi per una prossima collaborazione. Un’idea nata direttamente dal Gruppo ravennate come spiegano i presidenti dei Giovani Imprenditori di Ravenna, Stefano Gismondi, e di Rimini, Maria Teresa Colombo: “Da anni apriamo le porte delle aziende associate a studenti e cittadini: il successo di queste iniziative ci ha convinto a testare nuove formule allargando la platea, con un’attenzione particolare all’aspetto sociale. Crediamo che l’esperienza in azienda possa da un lato rappresentare un’occasione di riscatto per i ragazzi della Comunità, e dall’altro formare risorse importanti per le aziende. Il lavoro può essere il primo mattone della ricostruzione di una nuova vita, può essere il cambiamento che restituisce la piena dignità di lavoratori e cittadini”.

 Siamo davvero lieti di questo nuovo sostegno a quanto facciamo ogni giorno – spiega Antonio Tinelli, coordinatore del comitato sociale alla guida della Comunità – Un accordo volto da un lato a favorire l’aspetto più sociale della Comunità, vale a dire l’attività di reinserimento lavorativo e quella di prevenzione dalle dipendenze, dall’altro ad aiutarci nel nostro sostentamento. Sono essenziali e vitali per noi rapporti di questo tipo e ci fa ancora più piacere che in questo caso si tratti di enti giovani, così come lo sono i tanti ragazzi in comunità e quelli a cui ci rivolgiamo con il nostro progetto di prevenzione. Ci auguriamo davvero di concretizzare quanto prima alcuni di questi punti”.

 Il protocollo d’intesa vede infatti in primis un impegno da parte dei due gruppi di Giovani di Confindustria a favore del reinserimento dei ragazzi della Comunità all’interno delle aziende dell’associazione e allo stesso tempo un impegno nei confronti dei giovani studenti delle scuole del territorio romagnolo, favorendo alcune iniziative del progetto di prevenzione WeFree della Comunità.

Grande attenzione sarà posta inoltre da parte dei Giovani di Confindustria alla sostenibilità di San Patrignano e quindi alla gratuità quale suo punto cardine. Si sono infatti impegnati a promuovere i prodotti della comunità, a creare eventi di varia natura attraverso le loro aziende all’interno della comunità stessa e a promuovere attività e progetti di varie finalità in co-marketing tra San Patrignano e le aziende dell’associazione.

 da sinistra tinelli gismondi e colombo

da sinistraColombo - Presidente Unindustria RiminiGismondi - Presidente Confindustria Ravenna e Tinelli coordinatore comitato sociale San Patrignano

IMG 9863

Home Convegni ed Eventi Ravenna I Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Ravenna e Unindustria Rimini a sostegno di San Patrignano